MANDATINO

Ordine di pagamento, avvalorato dal banco, a favore di ciascuna delle persone indicate in un mandato (v. mandato di pagamento) emesso dall’intestatario di una madrefede. L’operazione avviene quando l’intestatario di una madrefede emette un mandato complessivo, in cui dispone, a favore proprio o di terzi, di una parte o dell’intero della somma versata. Il mandato complessivo è tenuto dalla banca che, dopo l’avvaloramento della fede di credito, emette, a favore dei soggetti indicati nel mandato, i mandatini, i quali acquistano cosi la caratteristica di titoli di credito e sono trasferibili mediante girata (v. anche fede di credito).