KNOW HOW

Lett.: conoscere come [si fa]. Insieme di conoscenze ed esperienze tecniche, scientifiche e organizzative, anche segrete,per la costruzione, l’esercizio e la manutenzione di impianti e macchinari, oppure per il conseguimento nella produzione di certi risultati o di miglioramenti tecnici qualitativi e quantitativi. Il know how può essere oggetto di un contratto di cessione, ma colui che lo riceve deve impegnarsi a mantenere il segreto. In senso più generale per l’economia e la pratica industriale know how indica l’insieme delle conoscenze tecnologiche teoriche e pratiche relative a certe aree innovative e di ricerca o a singoli prodotti o processi industriali. Progresso tecnico e know how sono strettamente interdipendenti come fattore di innovazione e di sviluppo delle imprese.