GIARDINETTO TITOLI

Voce di gergo per designare il portafoglio di titoli obbligazionari o azionari suddiviso in valori appartenenti a diversi settori produttivi. Tale criterio di investimento ha lo scopo di minimizzare i rischi derivanti dall’eventuale andamento sfavorevole dei corsi, in quanto la diminuzione della quotazione accusata da alcuni titoli può essere compensata con l’aumento di quella degli altri. Il portafoglio così assortito, è di sotto tipico dei piccoli e medi risparmiatori. Nel caso di investitori di maggiore importanza vengono utilizzate tecniche di scelta più raffinate, tendenti a determinare una “composizione ottimale” del portafoglio titoli.