G-10

  • Stampa

Anche G10. Abbr. di: Group of Ten central bank Governors (it. Governatori delle banche centrali del Gruppo deo Dieci; fr. fr. Gouverneurs des banques centrales du Groupe des Dix). Più comune è la denominazione Group of Ten, Groupe de Dix, Gruppo dei Dieci, in luogo di G-10. Gruppo dei 10 Paesi (cui si è poi aggiunta la Svizzera e quindi effettivamente di 11) tra i più antichi membri del FMI e presenti nella BRI. Ha operato come un comitato direttivo informale per le principali iniziative della BRI ed è stato sede importante di trattazione delle questioni monetarie e valutarie negli anni Sessanta e Settanta. Successivamente è stato eclissato dal G-7. Le riunioni si tengono dal 1962 e dal 1963 i Governatori del G-10 si sono incontrati in occasione dei meetings della BRI, correntemente tenuti bimestralmente. Ne fanno parte i Governatori delle banche centrale di Belgio, Canada, Francia, Germania, Giappone, Italia, Olanda, Regno Unito, Svezia, Svizzera (dal 1984), USA. Il Gruppo dei Dieci ha costituito quattro organi permanenti: il Comitato di Basilea, il Comitato sui sistemi di pagamento e regolamento, il Comitato sul sistema finanziario globale e il Comitato degli esperti su oro e cambi.